Revisione dello standard ifs food 7

Autore: Gianni Maragna

Marzo 12, 2021

REVISIONE DELLO STANDARD IFS FOOD 7


A ottobre del 2020 è stata pubblicata la revisione dello standard Ifs Food 7 per la certificazione in ambito alimentare International Featured Standards. Le organizzazioni di nuova certificazione dovranno implementare lo standard Ifs versione 7 dal 1 marzo 2021. Quelle già certificate invece avranno tempo fino al 1 luglio 2021 per adeguarsi alle novità della certificazione Ifs Food 7.

Lo standard di certificazione Ifs 7 è un requisito fondamentale per l’ingesso nelle catene di fornitura soprattutto delle GDO europee. Ed è tra quelli riconosciuti che adottano i requisiti di GFSI, Global Food Safety Initiative.

Le principali novità della certificazione Ifs 7 possono essere riassunte:

  • Una più facile comprensione dei requisiti da parte dell’industria alimentare, applicabile nel proprio contesto aziendale;
  • Una gestione documentale più snella, accorpando vari aspetti dei requisiti sulla sicurezza alimentare, vulnerabilità e frode degli alimenti,  attenzione al cliente e la cultura per la sicurezza alimentare
  • Una maggiore attenzione durante gli audit di certificazione per  le verifiche su campo
  • Nuova formulazione: l’Assessment diventa una valutazione, per evidenziare l’approccio di prodotto e di processo dell’IFS in linea con la norma ISO/IEC 17065
  • Rapporto di Assessment chiaramente strutturato con sezioni standardizzate
  • Un Assessment di certificazione su tre sarà non annunciato.
  • La Safety Culture è stata incorporata nei requisiti
  • Le nuove definizioni sull’outsourcing tengono conto delle diverse modalità di gestione
  • Un allineamento tra le normative UE e la FSMA Americana

In sintesi la nuova IFS Food versione 7 ha evidenziato la maggiore importanza della valutazione in campo dei requisiti e meno quella documentale. La modifica porta ad  enfatizzare la  visione del futuro approccio in audit da parte degli auditors IFS ma anche un approccio più reale al concetto di sicurezza alimentare


Autore: Gianni Maragna

Laureato in Scienze Forestali, iniziò il mio lavoro progettando percorsi naturalistici. Nel '94 con l'avvento del D.Lgs. 626/94 inizio ad aprire un nuovo servizio grazie all'aiuto di altri amici che operano nel settore della prevenzione infortuni. Nel '96 mi specializzo nel settore della certificazione di qualità con tesina di studio inerente al settore HACCP. Dal 2000 mi specializzò nel settore della Sicurezza nei Cantieri Edili, iniziando a ricoprire il ruolo di Coordinatore e inoltre nello stesso anno acquisisco la qualifica di tecnico della prevenzione incendi. Non accontentandomi mai sempre nello stesso anno acquisisco la qualifica di tecnico competente in acustica e mi iscrivo al primo Master in Sicurezza sul Lavoro.

Articoli correlati

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai ancora dei dubbi?

contattaci tramite questo form per avere maggiori informazioni o richiedere il tuo check-up gratuito

Privacy

1 + 8 =