Aggiornamento della tua documentazione privacy?

Autore: Gianni Maragna

Agosto 29, 2022

Aggiornamento della tua documentazione privacy?


Non ci sono tempistiche obbligatorie di aggiornamento della documentazione privacy, spesso però subentrano neoassunti o vengono modificati i ruoli e le funzioni dei lavoratori incaricati al trattamento dei dati , finalità del trattamento, cambio ragione sociale, cambio del legale rappresentante ,modalità (es. cambio sede),mezzi (es. passaggio da sistema di elaborazione interno on-premise a esterno in cloud), livello di rischio (es. da medio a elevato), senza che la documentazione venga aggiornata , esponendo l’azienda delle responsabilità.

Oltre alle tre condizioni che possono indurre  all’obbligo di revisionare la documentazione privacy come: la variazione di tipologie e metodi di trattamento ;un data breach,; l’introduzione di novità o modifiche normative che incidono sui trattamenti in essere, occorre tenere presente anche l’inserimento di nuovo personale , non formato o la rotazione dello stesso all’interno dell’azienda, o l’inserimento di nuovi sistemi gestionali .

Ne consegue che gli adempimenti previsti dal GDPR non sono fini a sé stessi, non vanno posti in essere una tantum e poi dimenticati, bensì reiterati nel tempo mettendo in atto un opportuno aggiornamento periodico della documentazione privacy, quello che è certo è che l’impostazione della gestione privacy non può essere mai data per scontata, e non si può pensare che la si possa definire una volta per sempre.

La soluzione che consigliamo per poter avere maggiore controllo e più sicurezza rispetto alla conformità della gestione privacy in azienda è quella di prevedere un audit almeno annuale su questo processo specifico nell’ambito di una consulenza tecnica

Se qualcosa è cambiato all’interno della tua attività o desideri aderire al nostro servizio contattaci senza impegno ai  numeri  0425/590715 – 342 7507364 o inviaci una richiesta alla mail : info@studioagm.eu

Autore: Gianni Maragna

Laureato in Scienze Forestali, iniziò il mio lavoro progettando percorsi naturalistici. Nel 1994 con l'avvento del D.Lgs. 626/94 inizio ad aprire un nuovo servizio grazie all'aiuto di altri amici che operano nel settore della prevenzione infortuni. Nel 1996 mi specializzo nel settore della certificazione di qualità con tesina di studio inerente al settore HACCP. Dal 2000 mi specializzò nel settore della Sicurezza nei Cantieri Edili, iniziando a ricoprire il ruolo di Coordinatore, inoltre nello stesso anno acquisisco la qualifica di tecnico della prevenzione incendi. Non accontentandomi mai, sempre nello stesso anno acquisisco la qualifica di tecnico competente in acustica e mi iscrivo al primo Master in Sicurezza sul Lavoro.

Articoli correlati

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai ancora dei dubbi?

contattaci tramite questo form per avere maggiori informazioni o richiedere il tuo check-up gratuito

Privacy

7 + 2 =